Fuori Scala

La Triennale, Milano 12/01/2018 - 02/04/2018

“E quelli che non hanno più una casa?”. È la domanda con cui lo studio di architettura d’interni e design BBMDS partecipa alla mostra “999. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo”, a cura di Stefano Mirti alla Triennale di Milano dal 12 gennaio al 2 aprile 2018, con il progetto “FUORI SCALA”, realizzato grazie a Luce di Carrara Marmo, in collaborazione con ActionAid Italia.
“Partendo da questa domanda abbiamo voluto condividere la nostra riflessione sull’abitare. E, in particolare, sul concetto di “casa”, con cui ci confrontiamo quotidianamente. La casa intesa non solo come luogo fisico in cui vivere, ma anche come contenitore di esperienze, di storie, di memoria.
La casa che, per questo, grazie a coloro che la abitano, è sempre unica. La casa che, replicata, diventa borgo, paese, città”, spiega lo studio BBMDS.
Il risultato sono 999 mini case in marmo, uguali come forma, ma diverse nella sostanza, ciascuna con la propria storia, unica e non replicabile, ciascuna con la propria personalità. 999 mini case esposte in modo seriale alla ricerca di un modello urbano ideale.
Considerando la domanda iniziale – cosa succede quando non si ha più una casa? – l’intento di BBMDS è stato inoltre quello di andare oltre la mostra, pensando a chi in questo momento ha come priorità la necessità di ricostruire uno spazio in cui poter tornare a vivere e a custodire nuovamente la propria quotidianità. 
Ne è nato così un progetto in collaborazione con ActionAid Italia. Al termine della mostra le 999 mini case in marmo diventano infatti oggetti numerati, messi in vendita, il cui ricavato andrà a sostenere le attività che ActionAid realizza in Centro Italia attraverso il progetto SIS.M.I.CO. Un piccolo gesto che ha un grande valore. Fuori scala, come le 999 mini case in marmo.