Fondazione Adolfo Pini
Circolo dei Lettori

Fondazione Adolfo Pini 21/11/2013 - 01/01/2018

Oltre alle diverse iniziative avviate nell’ambito delle arti visive e performative, del teatro e della musica, la Fondazione Adolfo Pini ha dato vita ad un’attività legata alla scrittura e alla letteratura, e ciò in omaggio alla figura di Adolfo Pini, scrittore e poeta. Assieme a Laura Lepri, editor indipendente, erede dei corsi di scrittura narrativa di Giuseppe Pontinia, la Fondazione fonda nel 2013 il Circolo dei Lettori con l’intento di promuovere l’interesse per la lettura e la letteratura. Il programma del Circolo dei Lettori ha una specifica vocazione di promozione della lettura. Gli appuntamenti sono pensati per tipologie diverse di lettore. Costruiti sulla falsariga delle collane editoriali, i vari cicli di incontri vogliono disegnare una mappa che favorisca l’orientamento, e l’approfondimento, per tutti coloro che amano leggere ma si ritrovano spaesati di fronte alla sovrabbondanza della produzione editoriale contemporanea. Otto gli itinerari proposti:
Incontri con gli scrittori. Grazie a queste conversazioni si ha accesso al laboratorio di tante individualità creative. Gli scrittori parlano della loro esperienza di scrittura: il metodo di lavoro, le fonti di ispirazione, le tecniche, i temi, le poetiche, l’acquisito “mestiere”.
Le conversazioni tra amiche che leggono . Rivolti a un pubblico femminile ma non solo, sono incontri dedicati alla riscoperta e alla lettura di testi di scrittrici classiche e contemporanee, affrontate con un taglio prevalentemente tematico.
Raccontami la storia. Ciclo dedicato al “racconto” della Storia, libri in cui confinano i fatti accreditati dagli studiosi e il romanzesco, il documento e la fiction, il vero e il verosimile, il dato storico e la narratività.
Leggere le città . Attraverso questi incontri, si scoprono “letterariamente” i luoghi e le geografie, si passeggia con i personaggi dei romanzi, si guarda alle più celebri città con gli occhi degli scrittori.
A due voci. Incontri dedicati alle scienze umane, dalla psicanalisi alla sociologia, dall’economia all’antropologia, fino al costume, dove specialisti delle diverse discipline si confrontano in un dialogo pacato e competente, con intento dichiaratamente divulgativo.
Scelti da noi . Incontri dedicati alle novità editoriali più curiose ed eccentriche.
Giovani talenti. In sintonia con la propria missione a sostegno dei giovani artisti, la Fondazione Adolfo Pini è impegnata a far conoscere le nuove scritture della narrativa italiana.
Leggere i classici
Fin dall’inizio della sua attività, il programma del Circolo dei Lettori di Milano ha coinvolto molti prestigiosi nomi della letteratura contemporanea, non solo italiana. Con anteprime, ed esclusive, nazionali e internazionali. Dal 2014, il programma della manifestazione Bookcity, che il Comune di Milano dedica alla lettura, ha presso la Fondazione un suo programma, curato da Laura Lepri, riservando uno specifico momento, dedicato alle figure di Adolfo Pini e di Renzo Dongiovanni Radice.
Appuntamenti 2016
08.06.2017 A Londra con Virginia
25.05.2017 A Caporetto abbiamo vinto!
11.05.2017 L’autobiografia di tutti
– 20.04.2017 Le parole nella rete: i giovani scrittori e il web
– 23.03.2017 I figli raccontano i padri
09.03.2017 Amiche, un legame intenso e feroce
23.02.2017 I migliori oggetti della nostra vita
09.02.2017 Le donne fanno il boom
26.01.2017 Alice Munro, Io la conosco bene
12.01.2017 Lorenzo de’Medici, Il Magnifico
01.12.2016 IL Gattopardo
18/19/20.11.2016 Bookcity Milano 2016
10.11.2016 Gin tonic a occhi chiusi
13.10.2016 La grande A
29.09.2016Serata Monicelli
15.09.2016I nostri eroi