Base. A place for cultural progress

Milano 20/10/2015 - 20/10/2015

Saranno 6.000 metri quadri ad alta densità di talenti e imprese creative quelli in cui, dalla prossima primavera, avraà sede Base. A place for cultural progress. E’ questo il nome scelto da Arci Milano, Avanzi, esterni, h+, Make a Cube3, insieme al Comune di Milano, per il nuovo progetto culturale e produttivo che a breve rivoluzionerà gli spazi dell’Ex Stecca delle Acciaierie Ansaldo, tra via Bergognone 34 e via Tortona 54. L’inaugurazione è attualmente prevista il 30 marzo 2016.
Un progetto per la città. Che adesso chiama la città stessa a partecipare, attraverso il lancio della prima Call to Action aperta ad imprese, organizzazioni no profit, gruppi informali e liberi professionisti italiani e internazionali per proporre progetti e idee ma soprattutto per diventare partner strategici nello sviluppo di questa realtà a partire dalla sua nascita.
Base vedrà da un lato la realizzazione di produzioni proprie, dall’altro fungerà da piattaforma di supporto e trampolino per l’avvio di realtà creative selezionate, con la possibilità di offrire spazi fisici, servizi o supporto strategico.
Perché Base nasce come luogo aperto dove sviluppare nuove progettualità, anche grazie alle sinergie favorite da una dimensione collettiva. Una base solida a Milano, con lo sguardo verso il mondo. Una base di partenza, di ritorno, di incontro, rielaborazione, sperimentazione, messa a punto e lancio.