Collezionare il Novecento
Daniel Libeskind

Museo del Novecento, Milano 09/11/2012 - 03/03/2013

Una lunga serie di elementi espositivi irregolari, come un intricato labirinto da percorrere per scoprire le opere, è il concetto che ha seguito Daniel Libeskind nel progettare l’allestimento della mostra Collezionare il Novecento. Claudia Gian Ferrari gallerista, collezionista e storica dell’arte in corso al Museo del Novecento di Milano fino al 3 marzo 2013. Libeskind ha voluto indagare non la sfera pubblica della nota gallerista milanese, ma il suo rapporto privato di collezionista con le sue opere. Lungo gli spazi al piano terra del Museo del Novecento, Saporiti Italia ha creato una innumerevole serie di elementi di arredo, alcuni con funzione di parete portante per quadri e sculture, altri che sono teche, nicchie e spazi vuoti che guidano il percorso del visitatore. La raffinata precisione con cui Saporiti Italia ha realizzato gli elementi disegnati da Libeskind, testimonia ancora una volta la capacità dell’azienda di Besnate di lavorare ogni tipo di materiale e di confrontarsi con le esigenze tecniche più differenti.